ALIMENTAZIONE NATURALE


Il cibo sia la tua medicina , la medicina sia il tuo cibo Ippocrate di Kios (460-377)

Tutto ciò che ingeriamo sotto forma di alimento o bevanda, entra nel nostro corpo, diventa una parte di noi, della nostra materia, dei nostri pensieri.


Ogni elemento ci modifica, ci nutre o ci infiamma.


E' bene mangiare il più possibile come i nostri padri prima dell'industrializzazione dell'agricoltura e della trasformazione spinta dei prodotti, scegliendo cibi freschi, integri, stagionali, locali, coltivati o allevati in modo sostenibile.


Sono i tipi di alimenti adatti ai nostri geni e alla nostra biochimica e rafforzano la nostra capacità di ridurre e prevenire la maggior parte delle malattie.  

Saremo stupiti dei cambiamenti positivi che vedremo nella nostra salute quando la nostra dieta sarà “ripulita”!


Purtroppo la maggior parte del cibo acquistato viene elaborato industrialmente. Quando si consumano questi tipi di alimenti snaturati e modificati chimicamente trattati con coloranti, aromi sintetici e conservanti, non deve sorprenderci se arriva una vera epidemia di malattie croniche e degenerative.


Fermiamoci a riflettere su ciò che conta veramente nella nostra vita, impegnamoci a fare tutto il possibile per sostenere e nutrire bene il nostro corpo e il nostro spirito. Cerchiamo di essere CONSAPEVOLI che abbiamo a disposizione numerosi modi per influenzare il nostro benessere fisico e mentale, così da poter assumere il controllo della nostra salute.

I migliori approcci per condurre una vita sana, senza malattie, sono poco costosi e a portata di mano, basta soltanto trovare la volontà per cambiare alcuni aspetti del proprio stile di vita.


La salute è basata tanto sull'ottimizzazione della nutrizione quanto sulla eliminazione di tossine dal nostro corpo.


Il cibo è il nostro alleato numero uno.


La naturopatia ci viene in aiuto nell’orientarci verso i cibi a noi più adatti andando a verificarne le intolleranze attraverso il test kinesiologico delle intolleranze alimentari.


Torna indietro